A cura della dr.ssa Lidia Martinelli e del dr. Francesco Artegiani psicologo e psicoterapeuta  Il “bambino difficile” Collera. Rabbia. Atteggiamenti provocatori e di sfida continua. Rifiuto di fare anche le cose più semplici (“ma sarà mai così terribile lavarsi i denti?!”). Ogni tentativo di farlo felice non è mai pienamente sufficiente. Fa dispetti, è vendicativo, a volte persino aggressivo. Fa un certo effetto vedere la fatica e la...